01 dicembre 2021

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Notizie 2021 II semestre
 
Notizie 2021 I semestre
 
Notizie 2020 II semestre
 
Notizie 2020 I semestre
 
Notizie 2019 II semestre
 
Notizie 2019 I semestre
 
Notizie 2018 II semetre
 
Notizie 2018 I semestre
 
Notizie 2017 II semestre
 
Notizie 2017 I semestre
 
Notizie 2016 II semestre
 
Notizie 2016 I semestre
 
Notizie 2015 II semestre
 
Notizie 2015 I semestre
 
Comunicazioni
 
Quesiti
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
E' accaduto
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 
 

Accessi:
2469570
 
 
 
Utenti online:
3
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
NOTIZIE  |  NOTIZIE 2021 II SEMESTRE 
 
 
 
Sentenza Cassazione (697): Sui sistemi di protezione per impedire il contatto pericoloso con parti mobili di una attrezzatura di lavoro - penale Sezione IV n. 37819 del 21 ottobre 2021

Un'altra sentenza riguardante l'infortunio di un lavoratore accaduto presso una macchina che presentava qualche carenza di protezione delle parti in movimento. Quando e fin quando il comportamento del lavoratore interrompe il nesso causale fra l'omissione del datore di lavoro e l'evento infortunistico? Il parere della Corte di Cassazione in una recente sentenza della IV Sezione penale e il commento a cura dell'ing. Porreca.

 
   
 
Sentenza Cassazione (696): Sul controllo da parte del committente delle capacità organizzative e operative dell’appaltatore- penale Sezione IV - Commento a cura di G. Porreca

Il committente non può limitarsi a "confidare" che l'appaltatore abbia le competenze per procedere ai lavori sulla base esclusivamente dell'accettazione dell'incarico, ma è tenuto ad eseguire un controllo effettivo sulla sua struttura organizzativa. E' quello che discende dalla lettura di una recente sentenza della Corte di Cassazione. Il commento a cura dell'ing. Porreca.

 
   
 
Seminario Assidal su “Spazi confinati procedure e addestramento” 26 novembre 2021

L’ASSIDAL, Associazione Italiana Datoriale Attività Lavorative, organizza un seminario in videoconferenza sul tema “Spazi Confinati: procedure, addestramento e analisi di un esempio pratico" che si svolgerà il 26 novembre 2021 dalle ore 17.00 alle ore 19.00. E' previsto il rilascio di crediti formativi per RSPP/ASPP, CSP/CSE e Formatore Docente.

 
   
 
Pubblicazione Inail sull'analisi dei requisiti dei ponteggi di facciata (2021)

L'Inail ha curata una pubblicazione sull'analisi dei requisiti previsti nella legislazione italiana e nelle norme tecniche europee dei ponteggi di facciata. Il documento ha lo scopo di mettere a confronto e valutare le differenze tra i requisiti previsti nella legislazione italiana rispetto a quelli indicati nelle norme tecniche europee UNI EN.

 
   
 
Fra i più letti del sito: quesito sul montaggio, uso e smontaggio e sull'abilitazione alla conduzione delle PLAC.

Fra i quesiti più letti del sito: i lavoratori adibiti al montaggio, uso e smontaggio di una piattaforma di lavoro autosollevante (PLAC) devono avere frequentato il corso di formazione destinato agli addetti al montaggio, uso e smontaggio di ponteggi e essere altresì in possesso dell'abilitazione per la conduzione di tale attrezzatura? Risposta a cura di G. Porreca

 
   
 
Gravissimo gesto intimidatorio contro due ispettori tecnici in servizio nell’ITL di Taranto.

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, con un comunicato stampa, ha dato notizia di un gesto intimidatorio messo in atto contro due ispettori tecnici dell'Ispettorato Territoriale di Taranto nel corso di una ispezione e che ha avuto come protagonista il titolare di un'azienda alla quale erano state notificate delle sanzioni per la mancata applicazione delle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

 
   
 
Pubblicazione Inail sull'accertamento tecnico per la sicurezza delle macchine alimentari (2021)

L’Inail, al fine di promuovere un miglioramento dei livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro, in una pubblicazione su “L’accertamento tecnico per la sicurezza delle macchine alimentari” ha raccolto delle schede tecniche sulle macchine alimentari nelle quali vengono trattate le non conformità più significative rilevate nei propri accertamenti .

 
   
 
Sentenza Cassazione (695): Sulla non punibilità del datore di lavoro per la mancata vigilanza dei lavoratori se presente il preposto - penale Sezione III - Commento a cura di G. Porreca

E' da contravvenzionare il datore di lavoro per non avere vigilato che i lavoratori rispettassero gli obblighi di sicurezza posti a loro carico se questi dimostra la presenza in cantiere del preposto dallo stesso nominato sul quale gravano le stesse incombenze. Fornito dalla Corte di Cassazione un utile indirizzo in una recente sentenza della III Sezione penale. Il commento a cura di G. Porreca..

 
   
 
Corso Aifos su Antincendio e Formazione Brescia 13 e 14 dicembre 2021

L’Aifos organizza un Corso in presenza della durata di 16 ore sul tema “Antincendio e Formazione: competenze e normativa” che si svolgerà a Brescia il 13 e 14 dicembre 2021 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00. Il Corso è valido come aggiornamento con il rilascio di 16 crediti per RSPP, ASPP, Formatori Area 2, Coordinatori e per HSE e Consulenti AiFOS (ambito sicurezza sul lavoro).

 
   
 
Seminario Collegio Geometri di Reggio Emilia 22 novembre 2021

Organizzato dal Collegio Geometri e Geometri Laureati della provincia di Reggio Emilia e dall'Associazione dei Geometri della provincia di Reggio Emilia si svolgerà lunedì 22 Novembre 2021 dalle ore 14.30 alle 17.30  in videoconferenza un Seminario sul tema “Morti sul lavoro: modificato il D.Lgs 81/2008 Inasprimento delle sanzioni e rischio di sospensione dei lavori







 
   
 
Sentenza Cassazione (694): Sui limiti delle competenze del responsabile del servizio di prevenzione e protezione - penale Sezione III - Commento a cura di G. Porreca.

Il campo delle competenze del RSPP è ormai scontato e più volte la Cassazione si e espressa in merito. In una recente sentenza però la suprema Corte, nel decidere su di un ricorso, ha dato riscontro a un particolare interrogativo: ma è tenuto il RSPP anche ad attuare le misure di prevenzione che ha segnalate al datore di lavoro con il DVR e da questi consapevolmente disattese nonché a vigilare sulla loro osservanza? Il commento a cura dell'ing. Porreca.

 
   
 
Emanato dal Ministero dell'Interno un altro decreto sulla prevenzione incendi nei luoghi di lavoro previsto dal D.Lgs. 81/2008

Emanato dal Ministero dell’Interno il Decreto 3 settembre 2021 contenente i “Criteri generali di progettazione, realizzazione ed esercizio della sicurezza antincendio per luoghi di lavoro, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a) , punti 1 e 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81", un altro decreto previsto dall'art. 46 del D. Lgs. n. 81/2008 sulla prevenzione incendi nei luoghi di lavoro. Entrerà in vigore un anno dopo la sua pubblicazione sulla G.U. avvenuta il 29/10/2021.

 
   
 
Aggiornato dal Ministero del Lavoro al 12/10/2021 l’elenco dei soggetti abilitati per le verifiche delle attrezzature di lavoro.

Il Ministero del Lavoro, con il Decreto Direttoriale n. 63 del 12.10.2021, ha aggiornato l'elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell’articolo 71, comma 11, del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 e s.m.i.. L'elenco adottato in allegato al Decreto n. 63 dell'12.10.2021 sostituisce integralmente il precedente elenco allegato al Decreto Direttoriale n. 52 del 11 agosto 2021.  

 
   
 
A Napoli il 29 e 30 ottobre 2021 la terza edizione dell’HSE Symposium sulla sicurezza sul lavoro, salute e ambiente

Organizzata dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi Federico II, dall'Associazione Europea per la Prevenzione, con il supporto di INAIL Campania, è in svolgimento a Napoli il 29 e 30 ottobre 2021 la terza edizione dell’HSE Symposium sulla sicurezza sul lavoro, salute e ambiente presso l’Aula Magna “Gaetano Salvatore” della Università Federico. II. 

 
   
 
Attenti alla sicurezza dei lavori superbonus 110%, c’è il rischio di perdere le agevolazioni

Fra i quesiti più letti del sito c'è quello che riguarda la sicurezza dei lavori che possono usufruire del Superbonus 110% e la organizzazione dei relativi cantieri. Nel caso dell'accertamento di violazioni alle disposizioni di cui al D. Lgs. n. 81/2008 le agevolazioni non sono riconosciute. Si ripropone la risposta a cura dell'ing. Porreca. 

 
   
 
 
risultati da 1 a 15 di 69       pagina successiva
 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it