18 gennaio 2021

Home
 
Archivio sentenze
 
Presentazione
 
Notizie
 
Notizie 2021 I semestre
 
Notizie 2020 II semestre
 
Notizie 2020 I semestre
 
Notizie 2019 II semestre
 
Notizie 2019 I semestre
 
Notizie 2018 II semetre
 
Notizie 2018 I semestre
 
Notizie 2017 II semestre
 
Notizie 2017 I semestre
 
Notizie 2016 II semestre
 
Notizie 2016 I semestre
 
Notizie 2015 II semestre
 
Notizie 2015 I semestre
 
Comunicazioni
 
Quesiti
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
E' accaduto
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 
 

Accessi:
2346381
 
 
 
Utenti online:
8
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
NOTIZIE  |  NOTIZIE 2021 I SEMESTRE 
 
 
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (527): sull'obbligo di garanzia in materia di salute e sicurezza sul lavoro nei confronti dei lavoratori distaccati.

Nel caso che una ditta che non ha dipendenti utilizza un lavoratore distaccato, ha chiesto un lettore, deve nominare un responsabile del servizio di prevenzione e protezione e ottemperare a tutti gli altri obblighi del D. Lgs. n. 81/2008? Occorre inoltre sottoporre tale lavoratore a visita medica oppure può essere riconfermata la visita medica che ha già effettuata con il datore di lavoro che lo ha distaccato? Risposta a cura di G. Porreca.

 
   
 
Aggiornamento disposizioni anticovid 19: DPCM 14 gennaio 2021 nuove misure urgenti a partire dal 16 gennaio 2021.

Emanato dal Governo il DPCM 14 gennaio 2021 contenente le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid 19. Le disposizioni del Decreto si applicano dalla data del 16 gennaio 2021, in sostituzione di quelle del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3 dicembre 2020, e sono efficaci fino al 5 marzo 2021.Il testo in pdf

 
   
 
Sospeso per il 2021 dal Ministero della Salute l'invio dei dati sulla sorveglianza sanitaria dei lavoratori.

Con la Circolare del 14/1/2021 il Ministero della Salute ha comunicato che l’attuale situazione emergenziale non consente il congruo invio dei dati né una loro elaborazione e pubblicazione. Alla luce infatti della difficoltà della situazione legata alla gestione dell'emergenza Covid-19 e della peculiarità operativa della sorveglianza sanitaria periodica in questa fase pandemica, è stato ritenuto opportuno sospendere l’invio dell’allegato 3B per tutto il 2021..

 
   
 
Prorogato fino al 31/3/2021 con il decreto milleproroghe lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19.

Con l'art. 19 del Decreto Legge 31 dicembre 2020 n. 183  (Decreto Milleproroghe) è stato prorogato fino al 31 marzo 2021 lo stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 precedentemente fissato al 31 gennaio 2021 per cui sono state cambiate diverse scadenze collegate con la fine dell'emergenza alcune delle quali interessano da vicino il campo del lavoro e della salute e sicurezza dei lavoratori.

 
   
 
Approfondimento sui costi e sugli oneri di sicurezza negli appalti di opere pubbliche.

Considerati i quesiti e le richieste di pareri pervenuti al sito sul tema dei costi della sicurezza si ripropone la lettura dell'articolo "Approfondimento sui costi e sugli oneri di sicurezza negli appalti di opere pubbliche" e sui metodi del loro calcolo elaborato dall'ing. Porreca e consultabile nella rubrica degli approfondimenti di questo stesso sito.

 
   
 
Prorogata la validità degli attestati di formazione in materia di sicurezza sul lavoro scaduti fra agosto e dicembre 2020.

Con la legge 27/11/2020 n. 159, di conversione del Decreto Legge 07/10/2020 n. 125 e in vigore dal 4/12/2020, è stata prorogata fino alla data della dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 la validità degli attestati in materia di salute e sicurezza che andavano rinnovati nel periodo fra il mese di agosto e il mese di dicembre 2020  .

 
   
 
Aggiornamento disposizioni anticovid 19: Decreto Legge 5/1/2021 n. 1 con misure urgenti per il periodo "ponte" tra il 7 e 15 gennaio 2021.

Emanato un ulteriore Decreto Legge 5 gennaio 2021 n. 1 con le disposizioni urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 per il periodo "ponte" tra il 7 e 15 gennaio 2021: il 7 scadono infatti gli effetti del DL Natale e il 15 gennaio scade la copertura offerta dal DPCM del 3 dicembre 2020.

 
   
 
 
risultati da 1 a 7 di 7       pagina
 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it