17 luglio 2018

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Quesiti
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
Curiosità
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 

Accessi:
1861561
 
 
 
Utenti online:
1
 
 
___SEGUICI SU TWITTER___
 
  SEGUICI    SU   TWITTER
 
NON RICEVI LA NEWSLETTER?
 
Se sei iscritto e non ricevi la newsletter o se hai cambiato indirizzo  rinnova qui l'iscrizione
 
CONSULTA LA BANCA DATI
 
Quesiti
Sentenze
Approfondimenti
Linee Guida
Norme e Prassi

Per le modalità e le condizioni di accesso clicca
 qui
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (484): sull'obbligo della nomina del medico competente e sui lavoratori da sottoporre a sorveglianza sanitaria.
 

In merito alla sorveglianza sanitaria negli ambienti di lavoro esiste un obbligo legislativo ineludibile verso la nomina del Medico Competente in qualsivoglia attività o è conseguente alla valutazione dei rischi presenti e valutati? Se tra i dipendenti vi sono alcuni che non sono esposti a rischi specifici mentre altri sono soggetti ad esempio alla mmc è giusto sottoporre a sorveglianza sanitaria solo questi ultimi e non i primi?
 Risposta a cura di G. Porreca
     Il quesito al  quale si dà riscontro è analogo a quello riportato nella rubrica dei Quesiti sull’applicazione del D. Lgs. n. 81/2008 di questo stesso sito e individuato con il n. 483 ed è finalizzato a conoscere se l’obbligo di nominare il medico competente sussiste sempre per tutte le aziende o se tale nomina è legata all’esito della valutazione dei rischi e alla presenza nell’azienda stessa di lavoratori da sottoporre a sorveglianza sanitaria e a conoscere altresì ...................

 
Quesito D. Lgs. 81/08 (483): sull'obbligo della nomina del medico competente.
 

Sono il RSPP di una azienda che ha alle dipendenze 11 agenti di commercio. La rappresentanza riguarda strumenti e accessori  per macchine utensili (punte da trapano, fresaggio, ecc). Le mansioni degli agenti sono quelle classiche: guida di automezzo di proprietà aziendale per raggiungere i potenziali clienti, colloquio con gli uffici acquisti, acquisizione ordini. Qualche volta fanno anche assistenza tecnica presso le officine dei clienti.  Vorrei sapere il suo parere sulla obbligatorietà di nominare il medico competente.
 Risposta a cura di G. Porreca
      L’argomento della nomina del medico competente è molto dibattuto ed è stato al centro anche di un’ampia discussione avviata a suo tempo a seguito di un approfondimento elaborato dallo scrivente sul tema nonché della risposta che lo scrivente stesso ha fornita ad alcuni analoghi quesiti sull’argomento (quesiti n. 3 e 80 di questa stessa rubrica) ed anche oggetto di forum e commenti riportati su principali siti in materia di salute e sicurezza sul lavooro. La definizione del medico competente è contenuta ...................

 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
Quesito D. Lgs. 81/08 (486): sul coordinamento di cantieri edili allestiti in un centro commerciale a cura di G. Porreca.

E' rispondente alle disposizioni di legge la richiesta fatta da un organo di vigilanza al gestore di un centro commerciale di nominare un unico CSP e CSE per curare direttamente il coordinamento nei vari cantieri che gli affittuari dei locali hanno installato per lo svolgimento della propria attività commerciale? Risposta a cura di G. Porreca

 
 
 
Stipulata una convenzione con l'AiFOS per un abbonamento ridotto a porreca.it.

E' stata attivata una convenzione con l’AiFOS in base alla quale porreca.it si è impegnato a fornire agli iscritti all’AiFOS che ne facciano richiesta un abbonamento annuo ad un prezzo ridotto di un terzo rispetto a quello praticato normalmente agli utenti e una informativa su Corsi e Convegni segnalati. Per informazioni conttatta info@porreca.it.

 
 
 
Sentenza Cassazione (551): sulla valenza strategica della presenza del CSE nella tutela delle condizioni di lavoro - Sezione IV penale - Commento a cura di G. Porreca.

Un forte messaggio indirizzato ai committenti delle opere edili dalla Corte di Cassazione che in una recente sentenza ha messo in evidenza l'importanza della nomina dei coordinatori e dell'elaborazione del PSC nonché la rilevanza del controllo fatto da tali figure sulla regolarità dei lavori nei cantieri edili. Il commento a cura di G. Porreca.

 
 
 
D. Lgs. n. 81/2008: pubblicata dal Ministero del Lavoro l’edizione aggiornata a luglio 2018.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato l'’edizione luglio 2018 del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, coordinato con il D. Lgs. 3/8/2009 n. 106 e con i successivi ulteriori decreti integrativi e correttivi. Il precedente aggiornamento risaliva a maggio 2018.

 
 
 
Sentenza Cassazione (550): sull'applicazione del principio di autoresponsabilità dei lavoratori - Sezione IV penale - Commento a cura di G. Porreca.

Ancora una sentenza della Cassazione sul nesso causale ex art. 40 c.p. fra l'evento infortunistico di un lavoratore e la condotta omissiva del datore di lavoro in materia di sicurezza sul lavoro. Un caso quello di cui alla sentenza nel quale il comportamento del lavoratore è stato giudicato abnorme e imprudente.  Il commento a cura di G. Porreca.

 
 
 
Dalle riviste specializzate in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Si segnalano gli articoli "Macchine radiogene così la protezione" (M. Cecchini), "La nuova ISO 45001-2018: focus sull'organizzazione e sul coinvolgimento" (E. Blasizza), "La prevenzione in materia di appalto" (P. Soprani) e “Valutazione del rischio chimico in ambito occupazionale" (E. Barbassa, e P. La Pegna).

 
 
 
Curata dall'Inail una pubblicazione sugli infortuni dei lavoratori del mare.

L'Inail ha curata una pubblicazione su "Gli infortuni dei lavoratori del mare" nella quale vengono fornite informazioni riguardanti  le  cause  e  le  dinamiche  degli infortuni marittimi utili e necessarie per pianificare  le azioni istituzionali di supporto al miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute degli operatori del settore.

 
 
 
Sentenza Cassazione (549): sull'applicazione del principio di autoresponsabilità dei lavoratori - Sezione IV penale - Commento a cura di G. Porreca.

Quali sono le condizioni che devono essere realizzate perché si applichi il principio di autoresponsabilità dei lavoratori in base al quale vengono presi in maggiore considerazione i comportamenti dei lavoratori? Fornite dalla Corte di Cassazione in una recente sentenza delle utili indicazioni sull'argomento. Il commento a cura di G. Porreca.

 
 
 
Sentenza Cassazione (548): sulla non responsabilità del direttore di stabilimento per l'infortunio di un lavoratore - Sezione IV penale - Commento a cura di G. Porreca.

Come individuare il garante in materia di salute e sicurezza dei lavoratori nelle strutture aziendali complesse? A quale soggetto dell'organizzazione aziendale occorre fare riferimento? Fornite utili indicazioni dalla Corte di Cassazione in una recente sentenza della Sezione IV penale. Il commento a cura di G. Porreca.

 
 
 
Convegno Inail su Ergonomia 4.0 Roma 4 luglio 2018.

L'Inail organizza un Convegno su "Ergonomia 4.0" che si svolgerà a Roma il 4 luglio 2018 presso l'Auditorium.  Il convegno offre un’occasione per illustrare alcune delle ricerche più  significative svolte dall’Istituto per  la  gestione  e  prevenzione  del  rischio  biomeccanico  che  è  il  più  grande determinante tra le malattie professionali.

 
 
 
Pubblicazione Inail contenente istruzioni per la prima verifica periodica delle autogrù.

L’Inail, con riferimento ai compiti affidatigli dal D. M. 11/4/2011 e allo scopo di uniformare il comportamento delle proprie unità operative territoriali, ha elaborata, nell'ambito di una collana dedicata agli apparecchi di sollevamento, una pubblicazione contenente delle istruzioni  per effettuare la prima verifica periodica delle autogrù.

 
 
 
Rivalutate le sanzioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

L’INL con Decreto Direttoriale del 6/6/2018 ha rivalutate dell'1,9%, a partire dall'1/7/2018, le contravvenzioni e le ammende per le violazioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro e con una successiva Circolare del 22/6/2018 ha fornito al personale ispettivo delle indicazioni operative inerenti l’applicazione di tale rivalutazione. 

 
 
 
Interpello alla Commissione sull'applicazione delle norme di sicurezza sul lavoro nei casi di tirocini formativi presso lavoratori autonomi non datori di lavoro.

La Commissione per gli interpelli ha risposto con l'Interpello n. 4 del 22/6/2018 a un quesito formulato della Provincia Autonoma di Trento riguardante l'applicazione della normativa sulla sicurezza sul lavoro nei casi di tirocini formativi presso lavoratori autonomi non inquadrabili come datori di lavoro.

 
 
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (485): sull'obbligo della redazione del POS nel caso di un consorzio di imprese a cura di G. Porreca.

Nel caso di un appalto aggiudicato a un consorzio di imprese che affida a due imprese dello stesso  la mareriale esecuzione dei lavori edili appaltati, è tenuto anche l'aggiudicatario, oltre alle imprese esecutrici, a redigere il POS pur se non partecipa direttamente all’esecuzione dei lavori? Risposta a cura di G. Porreca.

 
 
 
Corso Coid di formazione coordinatori per la sicurezza Bari giugno 2018.

Parte dal 21 giugno 2018 il Corso per coordinatore della sicurezza nei cantieri temporanei o mobili  organizzato dalla Coid Formazione e Certificazione, con il patrocinio del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, che si svolgerà presso la sede Coid di Bari in via Papa Giovanni Paolo I 10/h. Fra i docenti l'ing. Gerardo Porreca. 

 
 
 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
Il D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 aggiornato ai successivi decreti modificativi e applicativi.
 
     Consulta
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (472): sull'obbligo di formare in materia di salute e sicurezza sul lavoro il soggetto delegato delle funzioni ex D. Lgs. n. 81/2008 a cura di G. Porreca.
 

In una azienda con un RSPP esterno il datore di lavoro è tenuto a formare in materia di salute e sicurezza sul lavoro il delegato ex art. 16 del D. Lgs. n. 81/2008 facendolo frequentare il corso di 16 ore per dirigenti previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011? 
Risposta a cura di G. Porreca
       Il quesito formulato dal lettore, finalizzato a conoscere se il soggetto al quale il datore di lavoro ha conferito una delega di funzioni ai sensi dell’art. 16 del D. Lgs. n. 81/2008 deve essere formato in materia di salute e sicurezza su lavoro seguendo in particolare le indicazioni fornite dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 sulla formazione dei dirigenti, è strettamente collegato al quesito n. 267 pubblicato nella rubrica dei Quesiti sulla applicazione del D. Lgs. n. 81/2008 di questo stesso sito e riguardante...................

 
Sentenza Cassazione (545): sulla posizione di garanzia di due codatori di lavoro per l'infortunio occorso a un dipendente - Sezione IV penale - Sentenza n. 9137 del 28 febbraio 2018.
 

Come si individua la posizione di garanzia in materia di sicurezza e quindi la responsabilità di due datori di lavoro "equiordinati" di un'impresa per l'infortunio occorso a un lavoratore dipendente della stessa? Ha risposto a questa domanda la Corte di Cassazione in una recente sentenza. 

 
Sentenza Cassazione (544): sul diritto del DdL di farsi assistere da un difensore durante un'ispezione dell'organo di vigilanza - Sezione III penale - Sentenza n. 7009 del 14 febbraio 2018.
 

Gli atti compilati dall’organo di vigilanza in materia di sicurezza sul lavoro nel corso degli accertamenti ispettivi sono di natura amministrativa e extraprocessuale e non necessitano quindi della nomina del difensore di fiducia  per il destinatario.

 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it