16 novembre 2018

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Quesiti
 
La mia risposta ai quesiti
 
>Applicazione D. Lgs. 81/2008
 
>Campo di applicazione
>Cantieri
>Valutazione rischi DVR - DUVRI
>Formazione
>RLS - RLST
 
 
>SPP - RSPP
>Obblighi datori lavoro
>Obblighi preposti
>Obblighi lavoratori autonomi e imprese familiari
>Obblighi dei noleggiatori e concedenti in uso
>Medico competente
>Società
>Sanzioni
 
>Applicazione D. Lgs. 494/1996
 
>Applicazione D. Lgs. 758/1994
 
>Applicazione D. Lgs. 626/1994
 
>Applicazione norme generali
 
>Sicurezza del cantiere edile
 
>Macchine - attrezzature - impianti
 
>Vigilanza
 
La risposta a quesiti rivolti a altri
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
Curiosità
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 
 

Accessi:
1928060
 
 
 
Utenti online:
6
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
QUESITI  |  LA MIA RISPOSTA AI QUESITI  |  APPLICAZIONE D. LGS. 81/2008  |  RLS - RLST 
 
 
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (476): sulla responsabilità penale o meno del RLS per l'infortunio occorso a un lavoratore in azienda a cura di G. Porreca.

Nel consultare il vostro sito porreca.it ho notato che nell’apposita rubrica delle sentenze non vi è nessuna emanata nei confronti di un rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Come mai? Non vi è una responsabilità penale a carico di tale figura, ai sensi dell’art. 50 comma 1 lettera n) del D. Lgs. n. 81/2008, nel caso che in un’azienda si infortuni un lavoratore per la presenza di un rischio che lo stesso RLS avrebbe dovuto segnalare al responsabile dell’azienda? 
Risposta a cura di G. Porreca
       Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) è una figura che nelle aziende opera in rappresentanza appunto dei lavoratori che, ai sensi del dell’art. 47 comma 2 del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 e s.m.i. contenente il Testo Unico in materia di salute e di sicurezza sul lavoro, lo hanno eletto o designato per quanto riguarda le problematiche connesse alle condizioni di sicurezza dei luoghi di lavoro. A tale figura sono assegnati dei diritti e delle attribuzioni che il legislatore...................

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (291): sui criteri di individuazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza a cura di G. Porreca.

Una società che applica diversi CCNL dovrà avere tanti RLS quanti sono i contratti rispettivi di categoria dei lavoratori in forza alla stessa? E se non eletti/designati dovrà  richiedere la nomina all'INAIL del RLST con il medesimo criterio?
Risposta a cura di G. Porreca
      In merito alla figura del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS) il D. Lgs. n. 81/2008 con l’art. 47 commi 2 ha stabilito che “in tutte le aziende, o unità produttive, è eletto o designato il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza” e con il comma 3 dello stesso articolo 47 che ................

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (268): sulla possibilità per un socio lavoratore di svolgere le funzioni di RLS a cura di G. Porreca.

In una società di tre soci uno dei tre è stato identificato come datore di lavoro e gli altri due soci, ai sensi dell’art. 2 del D. Lgs. n. 81/2008, sono qualificati come lavoratori. Oltre ai soci non c’è alcun dipendente. In questo caso dove i lavoratori sono anche soci e non c’è nessun dipendente è necessaria la nomina del RLS o no?
Risposta a cura di G. Porreca
     Il tema del quesito, finalizzato a conoscere se in una società di soci lavoratori uno di essi possa ricoprire la funzione di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS), è stato già oggetto di altri quesiti formulati precedentemente ma, considerata la loro ricorrenza, si ritiene in questa occasione di rivedere le disposizioni di legge dettate in merito e di fare un punto aggiornato della situazione. In sintesi la risposta al quesito è che ................

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (186): sulla possibilità di nominare quale RLS un socio lavoratore amministratore di una società.

     In una azienda artigianale gestita da una s.r.l. con 10 dipendenti e 2 soci amministratori-lavoratori uno dei quali, ai fini della sicurezza sul lavoro, è stato individuato, di comune accordo, come datore di lavoro aziendale con facoltà di spesa e con lettera debitamente controfirmata per accettazione oltre a RSPP della stessa essendo in possesso dell'attestato di partecipazione al corso di formazione ex art.10 del D. Lgs 626/94, può l’altro socio-lavoratore rivestire il ruolo di RLS posto che nell'azienda nessuno dei dipendenti intende candidarsi come RLS interno?

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (185): sulla eventuale sostituzione di una RLS in caso di gravidanza.
Nel caso in cui il RLS è una lavoratrice e, causa la sua gravidanza, non può essere presente in azienda per un lungo periodo è necessario che i lavoratori eleggano un nuovo RLS?
 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (177): sulla responsabilità del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.
     A chi risponde il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza? Chi è in pratica la persona che può riprenderlo se fa delle cose sbagliate o non corrette?
 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (106): sulla nomina del RLS nelle aziende con un unico dipendente e sulla validità del DVR in assenza della firma del RLS o del RLST

Il quesito che vorrei porre è relativo alle cosiddette “micro aziende” quali ad esempio le aziende con un solo dipendente. Vorrei sapere in particolare se anche in tali aziende con un solo dipendente è previsto che venga nominato ugualmente il RLS considerato che in tal caso il lavoratore in questione si troverebbe a rappresentare se stesso. Inoltre il datore di lavoro nella cui azienda non è presente un RLS e che dovrà aderire al fondo per le piccole e medie imprese di cui all’art 52 del TU, ancora in fase di definizione, in attesa della assegnazione di un RLST, può redigere un DVR senza la firma del RLS o del RLST?

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (75): sulla necessità del titolo di studio per ricoprire la funzione di RLS

     Per ricoprire la funzione di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è necessario il possesso di un diploma di scuola media superiore? In una impresa costituita da un titolare da suo figlio e da suo nipote dipendenti dallo stesso può essere uno di questi due il RLS o esiste una incompatibilità?

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (74): sulla designazione del RLS in aziende con un solo dipendente e sulla comunicazione all'INAIL del suo nominativo

 C'è bisogno di nominare il RLS anche in caso di ditte in cui è presente un solo dipendente? Inoltre la comunicazione del RLS all'INAIL deve essere fatta anche da piccole imprese con meno di 15 dipendenti?

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (72): sulla designazione come RLS di un lavoratore assunto a tempo determinato

     Sono RSPP in una realtà i cui dipendenti sono stati per la maggior parte assunti con contratti atipici. E' possibile eleggere come RLS una persona assunta con un contratto a tempo determinato oppure RLS deve essere un dipendente con contratto a tempo indeterminato?

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (71) : sulla designazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

     Per aziende con meno di 15 lavoratori, il RLS può essere eletto internamente dai lavoratori oppure, nel caso in cui questi rinuncino, ci si può avvalere di un RLS Territoriale. Capita spesso di trovare aziende che vogliono effettivamente avvalersi proprio di un RLST. Purtroppo però né a livello provinciale né a livello e regionale esiste ancora questa figura. Come ci si regola in tal caso? Il ruolo rimane vacante fino a individuazione di RLST da parte degli enti competenti oppure c’è un’altra modalità da seguire?

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (6): sulla designazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST)

     Sono un RSPP e vorrei chiederle chiarimenti a riguardo dell'obbligo, che sembra imposto dal nuovo T. U., di accettazione del RLST da parte di un azienda, qualora ne fosse sprovvista. Non sono previste sanzioni a carico del datore di lavoro che non provvede alla nomina del RLS, ma gli artt. 48 commi 1 e 6 sembrano imporre all'azienda l'accettazione del RLST.

 
   
 
 
risultati da 1 a 12 di 12       pagina
 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it