24 febbraio 2020

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Notizie 2020 I semestre
 
Notizie 2019 II semestre
 
Notizie 2019 I semestre
 
Notizie 2018 II semetre
 
Notizie 2018 I semestre
 
Notizie 2017 II semestre
 
Notizie 2017 I semestre
 
Notizie 2016 II semestre
 
Notizie 2016 I semestre
 
Notizie 2015 II semestre
 
Notizie 2015 I semestre
 
Comunicazioni
 
Quesiti
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
E' accaduto
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 
 

Accessi:
2179877
 
 
 
Utenti online:
15
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
NOTIZIE  |  NOTIZIE 2019 II SEMESTRE 
 
 
 
Sentenza Cassazione (621): Sulla nozione di luogo di lavoro ai fini dell’applicazione del D. Lgs. n. 81/2008 - Commento a cura di G. Porreca.

La Corte di Cassazione, nel rigettare il ricorso del datore di lavoro di un'impresa di installazione e manutenzione di un impianto di distribuzione del gas, contravvenzionato per aver violato delle disposizioni in materia antincendio e di sicurezza sul lavoro, ha ribadito, in una recentissima sentenza, quali sono i "luoghi di lavoro" ai fini dell'applicazione del D. Lgs n. 81/2008. Il commento a cura di G. Porreca. 

 
   
 
Pubblicati dall'AiFOS i risultati del monitoraggio sull’applicazione del D. Lgs. 81/2008.

A undici anni dalla sua promulgazione qual è la situazione applicativa del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81?  L'AiFOS ha dato un riscontro a questa domanda presentando e pubblicando i risultati di un monitoraggio che la stessa associazione ha realizzato in relazione all’applicazione del D. Lgs. 81/2008. La norma in alcuni casi è applicata bene ma i punti inevasi e migliorabili restano ancora molti.

 
   
 
Interpello Commissione n. 8/2019 del 2/12/2019 (Comunicazione del medico competente delle informazioni di cui all'art. 40 del D. Lgs. 81/2008).

Il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali con l’interpello n. 8/2019 del 2 dicembre 2019 ha fornito il proprio parere in merito agli obblighi di comunicazione che il medico competente ha nei confronti del Servizio sanitario Nazionale nel caso particolare in cui nel corso dell’anno sia avvenuto un avvicendamento tra professionisti prima della data di scadenza dell’invio, prevista per il 31 marzo..

 
   
 
Corso AiFOS sul DVR chimico Brescia 22 gennaio 2020.

L’Aifos organizza un Corso della durata di 8 ore sul tema “Il DVR chimico Pianificazione, controllo, verifica e riesame“ che si svolgerà a Brescia il 22 gennaio 2020 presso l’Aifos Service. Il Corso è valido come aggiornamento di 6 ore per RSPP e ASPP, per Formatori qualificati area 2 e per Coordinatori per la sicurezza e è valido per HSE (area tecnica in materia di sicurezza sul lavoro) e Registro Consulenti AiFOS.

 
   
 
Lista di controllo Suva sui pericoli invernali.

Siamo in inverno. Quali rischi si corrono a lavorare al freddo? La Suva ha messo a disposizione una lista di controllo sui “Pericoli invernali” per meglio individuare queste fonti di pericolo. Nel documento vengono forniti suggerimenti su quali attenzioni adottare e sulle misure necessarie per eliminarli.

 
   
 
Sentenza Cassazione (620): Sulla formazione dei lavoratori e sulla mancata sicurezza di un macchinario - Commento a cura di G. Porreca.

Qualora il datore di lavoro provveda alla formazione dei lavoratori sui rischi derivanti da un macchinario ma ometta di farlo utilizzare in sicurezza l'adempimento del primo obbligo non fa venire meno l'incidenza causale dell'inadempimento del secondo.E' l'insegnamento che emerge da una recente sentenza della Corte di Cassazione. Il commento a cura di G. Porreca

 
   
 
Corso Ordine Ingegneri sulla sicurezza delle macchine Bari 16 dicembre 2019.

L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari organizza un seminario sul tema "La sicurezza delle macchine tra direttiva macchine e norme armonizzate" che avrà luogo lunedì 16 dicembre 2019 dalle 14.30 alle 18.30 presso la sede dell'Ordine in viale Japigia 184. L’evento è valido anche come aggiornamento quinquennale dei CSP e CSE e per l’aggiornamento di RSPP e ASPP e saranno riconosciuti n. 4 CFP.

 
   
 
Tavola Rotonda AiFOS sul monitoraggio del D. Lgs. 81/2008 Milano 29 gennaio 2020.

L’AiFOS, Associazione Italiana Formatori e Operatori di Sicurezza, organizza una Tavola Rotonda sul tema “Monitoraggio D. Lgs. 81/2008” che si terrà a Milano mercoledì 29 gennaio 2020 dalle ore 9.30 alle ore 13.00 presso il Palazzo Greppi, Sala Napoleonica Università degli Studi di Milano. Relatori L. Fantini, N. Cornaggia, S. Cantoni, U. Candura, F. Bacchini, P. Carrer, M. Masi e L. Solari. E' previsto il rilascio di crediti formativi.

 
   
 
Un Quaderno AiFOS sul monitoraggio del D. Lgs. 81/2008.

L'AiFOS ha dedicato uno dei Quaderni diretti da Lorenzo Fantini al "Monitoraggio del D. Lgs. 81/2008”, un Quaderno che presenta il Rapporto che AiFOS ha realizzato sull’applicazione del Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro rivolgendosi direttamente ai principali soggetti che operano in tale campo. Il Quaderno contiene l’editoriale di Lorenzo Fantini e articoli di numerosi autori esperti del settore..

 
   
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (516): Quesito sull’obbligo di redigere il PSC o il Duvri nel caso di un cantiere edile da installare in uno stabilimento a cura di G. Porreca.

Prospettato in un quesito il caso di un appalto interno relativo alla costruzione di un fabbricato da realizzare nello stabilimento del committente. Ha chiesto un lettore se, dovendo essere il fabbricato realizzato all'interno dello stabilimento e dovendo essere impegnate per la sua realizzazione più imprese, se il committente è tenuto a redigere solo un PSC oppure, dovendo i lavori svolgersi nell’ambito di una sua unità produttiva, è tenuto anche a elaborare un Duvri? La risposta a cura di G. Porreca

 
   
 
Dalle riviste specializzate in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Si segnalano gli articoli: "Sicurezza nella subacquea industriale. A che punto siamo in Italia?" (A. Foti), "All'aria aperta. Prevenzione incendi: in vigore dal 13 luglio il decreto per le strutture turistico-ricettive con capacità di accoglienza sopra le 400 unità" (M. Albanese), “Pausa e sospensione dell'attività non escludono la responsabilità” (A. Scarcella) e “Il ruolo del responsabile del procedimento nella sicurezza dei cantieri edili” (M. Tornaghi).

 
   
 
Curata dall'Inail una pubblicazione sulla resistenza al fuoco degli elementi strutturali.

L'Inail, nell'ambito della COLLANA Ricerche, in collaborazione con la Sapienza Università di Roma, il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e il Consiglio Nazionale degli Ingegneri, ha curata una pubblicazione su "La resistenza al fuoco degli elementi strutturali" (2019). Nella pubblicazione sono descritte alcune applicazioni inerenti lo studio della resistenza al fuoco di alcuni elementi costruttivi realizzati con i materiali maggiormente in uso.

 
   
 
Corso AiFOS sulla normativa estera in materia di salute e sicurezza Brescia 28 gennaio 2020.

L’AiFOS, Associazione Italiana Formatori e Operatori di sicurezza, organizza un Corso della durata di 8 ore in presenza su "La normativa estera in materia di salute e sicurezza" che si svolgerà a Brescia il 20 gennaio 2020 dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 presso la sede dell'AiFOS Service in via Branze n. 45 c/o CSMT Università degli Studi di Brescia, docente Gianpaolo Natale.

 
   
 
Convegno Orion, AiFOS e Confedilizia Messina 17/12/2019.

Orion sas, AiFOS e Confedilizia organizzano, con il patrocinio gratuito della Città Metropolitana di Messina e del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Messina, un Convegno sul tema “Sicurezza e prevenzione incendi degli edifici e nei luoghi di vita e di lavoro” che si svolgerà a Messina il 17/12/2019 a partire dalle ore 14,30 presso Palazzo dei Leoni in Corso Cavour n. 68.

 
   
 
Sentenza Cassazione (619): Sulla non responsabilità del CSE per un infortunio accaduto in un cantiere edile. - Commento a cura di G. Porreca.

Impartita dalla Cassazione in una recente sentenza una vera e propria “lectio magistralis” sulle competenze del coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione (CSE) nei cantieri temporanei o mobili e sulla corretta applicazione dell’art 92 del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 che ha fissato gli obblighi posti a suo carico, Nell'accogliere il ricorso di un CSE la suprema Corte ha annullata la sentenza emanata a suo carico. Il commento a cura di G. Porreca.

 
   
 
 
risultati da 1 a 15 di 104       pagina successiva
 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it