19 novembre 2018

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Notizie 2018 II semetre
 
Notizie 2018 I semestre
 
Notizie 2017 II semestre
 
Notizie 2017 I semestre
 
Notizie 2016 II semestre
 
Notizie 2016 I semestre
 
Notizie 2015 II semestre
 
Notizie 2015 I semestre
 
Notizie 2014 II semestre
 
Notizie 2014 I semestre
 
Notizie 2013 II semestre
 
Notizie 2013 I semestre
 
Notizie 2012 II semestre
 
Notizie 2012 I semestre
 
Notizie 2011
 
Notizie anni precedenti
 
Comunicazioni
 
Quesiti
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
Curiosità
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 
 

Accessi:
1929614
 
 
 
Utenti online:
3
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
NOTIZIE  |  NOTIZIE 2018 II SEMETRE
 
 
 
        
STAMPA QUESTO
ARTICOLO
INVIA L'ARTICOLO
AD UN AMICO
 
 
 
 
Si segnala un saggio in materia di salute e sicurezza sul lavoro di Gianluca Giagni. Chi è Gianluca Giagni.

     Si segnala fra I testi in materia di salute e di sicurezza sul lavoro  un saggio di Gianluca Giagni dal titolo “Pericolosamente suppergiù sicuri”. Nel testo l’autore esplora in lungo e in largo il tema della sicurezza riferito al mondo dell’infanzia e dei gioch con l’intento di offrire uno strumento di formazione utile per scoprire quali pericoli si celino dietro oggetti e attività apparentemente sicure. E' indirizzato sia agli operatori di sicurezza che a genitori, insegnati, baby sitter e a quant'altri hanno a che fare  con i bambini.
    
   Chi è Gianluca Giagni

     Gianluca Giagni, ingegnere, laureato presso il Politecnico di Bari, si occupa di sicurezza sul lavoro e sui cantieri temporanei o mobili dal 2002. Iscritto nell'elenco del Ministero dell'Interno come tecnico specializzato ai sensi della legge 818/1984 e D.M. 25/03/1985 in prevenzione incendi. Consulente e RSPP presso aziende sia in ambito regionale che nazionale, segue da vicino le problematiche presenti nelle attività quotidiane lavorative ed il grado di sensibilità di ognuno verso una cultura della sicurezza distante dagli spazi e dalle azioni comuni.
     Ha partecipato nel corso degli anni a diverse attività didattiche in ambito della sicurezza sul lavoro quale docente presso il Politecnico di Bari, l'Università degli Studi di Bari, l'Università della Tuscia, UniVersus - Consorzio Universitario per la formazione e l'innovazione, Formedil ed Ispesl. Ha partecipato a diversi seminari e convegni nazionali presentando pubblicazioni in materia di sicurezza, impiantistica e risparmio energetico. Coordina dal 2010 attività di ricerca e tirocini formativi con il Politecnico di Bari sul tema della valutazione dei rischi aziendali. Nel 2017 è stato relatore al Forum Internazionale della Sicurezza e della Salute di Torino e ha partecipato in qualità di esperto della materia alla trasmissione tv DiMartedì su La7.
     Autore della collana "Sine Cura" ha pubblicato nel 2015 il testo "Pericolosamente sicuri" a cui nel 2016 è seguito "Pericolosamente più sicuri", entrambi per la casa editrice VivereIn. Prendendo spunto dai primi due suoi libri ha iniziato a svolgere dal 2017 seminari tecnici, liberamente tratti dai suoi testi, presso diversi ordini degli ingegneri sul territorio italiano.
     Dalle sue esperienze personali è nata l’idea dell'ultimo lavoro "Pericolosamente suppergiù sicuri" nel quale ha esplorato in lungo e in largo il tema della sicurezza riferito al mondo dell’infanzia e dei giochi con l’intento di offrire uno strumento di formazione utile, efficace e completo per fare scoprire quali pericoli si celano dietro oggetti e attività apparentemente sicure. Il linguaggio semplice del testo lo rende adatto a un’ampia platea di lettori che comprende tecnici, esperti in materia, semplici curiosi e, ovviamente, si estende a genitori, nonni, insegnanti, baby sitter e a quanti per lavoro o per diletto hanno a che fare con i bambini. Gianluca Giagni prova con questo libro a colmare un ritardo tutto italiano favorendo lo sviluppo di una vera e propria cultura della sicurezza, perché anche il gioco progettato bene, secondo la buona norma, e quindi “perfettamente sicuro” dal punto di vista tecnico, può diventare “potenzialmente pericoloso” per un semplice dettaglio: il fattore umano.
     Dopo aver presentato l’ultimo libro a Napoli a novembre 2017, Gianluca Giagni ha iniziato un tour di presentazioni che lo ha visto prima a Milano a gennaio 2018 presso i Giardini di Indro Montanelli poi alla Mondadori di Roma e successivamente nelle Feltrinelli di varie città quali Bari, Torino, Pescara, Catania ed in ultimo a Padova. A settembre sono in programma altre presentazioni del testo in altre librerie Feltrinelli in Italia.

     Torna alle notizie


 



  


    
 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it