16 luglio 2018

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Notizie 2018 II semetre
 
Notizie 2018 I semestre
 
Notizie 2017 II semestre
 
Notizie 2017 I semestre
 
Notizie 2016 II semestre
 
Notizie 2016 I semestre
 
Notizie 2015 II semestre
 
Notizie 2015 I semestre
 
Notizie 2014 II semestre
 
Notizie 2014 I semestre
 
Notizie 2013 II semestre
 
Notizie 2013 I semestre
 
Notizie 2012 II semestre
 
Notizie 2012 I semestre
 
Notizie 2011
 
Notizie anni precedenti
 
Comunicazioni
 
Quesiti
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
Curiosità
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 
 

Accessi:
1861266
 
 
 
Utenti online:
4
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
NOTIZIE  |  NOTIZIE 2012 II SEMESTRE
 
 
 
        
STAMPA QUESTO
ARTICOLO
INVIA L'ARTICOLO
AD UN AMICO
 
 
 
 
Slittato al 30/6/2013 il termine per la facoltà per le PMI di autocertificare la valutazione dei rischi.

   E stata pubblicata sul S. O. n. 212 della Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29/12/2012 la legge 24/12/2012 n. 228 contenente la legge di stablità 2013. Entra in vigore l'1/1/2013. Tra le “Milleproroghe" inserite nella legge vi è quella fissata al 30/6/2013 del termine ultimo entro il quale  le aziende che occupano fino a 10 addetti hanno la facoltà di cui all'art. 29 comma 5 del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 di autocertificare la effettuazione della valutazione dei rischi al posto di redigere il DVR. La proroga del termine ultimo, già fissato precedentmente al 31/12/2012, è riportata nel comma 388 e nella tabella 1 allegata allo stesso disegno di legge la quale alla voce n. 9 indica appunto il termine di cui all'art. 29 comma 5 del D. Lgs. 81/2008. 
     Lo spostamento del termine ultimo dal 31/12/2012 al 30/6/2013 si è reso necessario per evitare una sorta di non corrispondenza legislativa dovuta al fatto che il D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. con lo stesso articolo 29 ha concesso alle aziende fino a 10 lavoratori la facoltà di ricorrere all'autocertificazione della effettazione della valutazione dei rischi fino alla scadenza del terzo mese successivo alla data del 4/2/2013 di entrata in vigore del decreto interminsteriale 30/11/2012 di recepimento delle procedure standardizzate e quindi fino al 4/5/2013. 
     La proroga non interessa ovviamente i datori di lavoro delle aziende che occupano fino a 50 lavoratori ai quali, ai sensi del comma 6 dello stesso articolo 29, è stata estesa la facoltà di effettuare la valutazione dei rischi sulla base delle procedure standardizzate, i quali a partire dalla data del 4/2/2013 potranno scegliere o di elaboorare un DVR completo o di ricorrere alle stesse procedure standardizzate.

     Stralcio della legge di stabilità 2013

 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it