18 luglio 2018

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Quesiti
 
La mia risposta ai quesiti
 
>Applicazione D. Lgs. 81/2008
 
>Applicazione D. Lgs. 494/1996
 
>Applicazione D. Lgs. 758/1994
 
 
>Applicazione D. Lgs. 626/1994
 
>Applicazione norme generali
 
>Sicurezza del cantiere edile
 
>Macchine - attrezzature - impianti
 
>Vigilanza
 
La risposta a quesiti rivolti a altri
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Linee guida e Manuali
 
Norme e prassi
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
Curiosità
 
Curriculum personale
 
Dicono di noi
 
 

Accessi:
1862534
 
 
 
Utenti online:
4
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
QUESITI  |  LA MIA RISPOSTA AI QUESITI  |  APPLICAZIONE D. LGS. 758/1994 
 
 
 
Quesito sull'adozione della prescrizione ex D. Lgs. n. 758/1994 per violazioni a norme in materia di sicurezza sul lavoro abrogate

Nel corso degli accertamenti svolti per un infortunio avvenuto nel 2007 venivano riscontrate violazioni di norme antinfortunistiche ma le indagini si sono poi protratte e sono state concluse solo nel mese di dicembre 2009. Per l'applicazione del D. Lgs. 758/94 e quindi per adottare i provvedimenti di prescrizione per le contravvenzioni riscontrate si dovrà far riferimento alle norme vigenti all'epoca dell'infortunio,(D.P.R. 547/1955, D. Lgs. 626/1994, ecc.), o si devono applicare quelle previste dal D. Lgs. 81/2008 e dal D. Lgs. 106/09 che ha recepito le suddette norme?

 
   
 
Quesito sulla applicazione del D. Lgs. n. 758/1994 per il mancato adempimento di alcuni obblighi in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro nei confronti di un lavoratore, accertato dopo la cessazione del rapporto di lavoro

Un lavoratore denuncia, a rapporto di lavoro ormai interrotto da più di un anno, che non gli sono stati forniti i dispositivi di protezione individuale, che non gli è stata impartita la formazione e che non gli è stata fatta la visita medica preventiva. Dalle verifiche documentali risultano fondate tali violazioni. E' applicabile in tal caso la procedura 758/94 in modalità “ora per allora” o è necessario segnalare il reato alla A. G. perchè non sanabile? Esiste qualche sentenza della cassazione in proposito?

 
   
 
Quesito sull'applicazione delle procedure di estinzione previste dal D. Lgs. n. 758/1994 per i reati spontaneamente sanati prima dell'intervento dell'organo di vigilanza o per attività cessate dopo il provvedimento di prescrizione

Sono un funzionario ispettivo e voglio porre un quesito in merito alla applicazione del D. Lgs. n. 758/1994 sul nuovo sistema sanzionatorio in materia di salute e di sicurezza sul lavoro. Un datore di lavoro dopo un ispezione e dopo avere avuta la comunicazione relativa alle prescrizioni impartite decide di chiudere la propria attività. A questo punto si ammette il datore di lavoro al pagamento dell'ammenda ridotta oppure si da comunicazione alla Procura della Repubblica del mancato adempimento alle prescrizioni impartite? La chiusura dell'attività può essere vista come cessazione della situazione di pericolo oppure la contravvenzione si estingue, così come recita l'art. 24 del D. Lgs 758/94 al comma 1, solo nel caso in cui il contravventore adempie alla prescrizione impartita dall'organo di vigilanza nel termine ivi fissato e provvede altresì al pagamento della sanzione ridotta?

 
   
 
Sulla prescrizione ex D. Lgs. 758/94 (3)

A un dirigente di una pubblica amministrazione (designato datore di lavoro) è stata notificata una prescrizione (ai sensi dell'art. 20 del D. lgs. 758/94 per la violazione al dettato del DPR 547/55 e al D. lgs. 626/94. In sede di verifica dell'adempimento alla prescrizione (art. 21 del D. Lgs. 758/94), si accerta che le violazioni contestate non sono state eliminate. Il dirigente esibisce copia di una richiesta di intervento di eliminazione delle violazioni contestate, al sindaco e al dirigente ing. capo del comune. In questo caso si può ammettere il dirigente al pagamento della sanzione prevista come se avesse adempiuto? Quali azioni bisogna prendere nei confronti del sindaco e dell’ing. capo, i quali essendo a conoscenza di una situazione antigiuridica ai fini della prevenzione degli infortuni sul lavoro non si sono attivati?

 
   
 
Sulla prescrizione ex D. Lgs. 758/94 (2)

Quale è lo scopo ed il fine di notificare copia della prescrizione al legale rappresentante (art. 20 del D. Lgs. n. 758/94) di una ditta?

 
   
 
Sulla prescrizione ex D. Lgs. 758/94 (1)

Si può adottare il provvedimento di prescrizione per le contravvenzioni a norme di sicurezza non inserite nell'allegato al D. Lgs. n. 758/94 o a norme di sicurezza emanate successivamente allo stesso decreto?

 
   
 
 
risultati da 1 a 6 di 6       pagina
 
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it